Benvenuti

Ti diamo il benvenuto sul sito web della collana “MULTIVERSE”.
Nelle pagine di questo sito troverai le informazioni sugli eventi di presentazione dei vari libri e le notizie sui capitoli della saga.


Il primo capitolo della serie, “MULTIVERSE – Il Creatore gioca a dadi”, è il primo risultato non sponsorizzato su Amazon alla ricerca “multiverso”


Inizia subito a leggere il primo libro della serie: “MULTIVERSE – Il Creatore gioca a dadi”

Puoi leggere e sentire alcuni capitoli in omaggio cliccando qui.

Siamo sicuri che leggendo le prime pagine sarai entusiasta di proseguire e conoscere meglio MULTIVERSE.


Nella sezione multimedia troverai i primi sei capitoli del primo capitolo, che potrai leggere ed ascoltare letti dalla voce dell’autore. Se preferisci ascoltarli mentre ti rilassi, puoi scaricarli e portarli anche dove non prende il wi-fi.

Se hai un Kindle vai a questo link e cominciare a leggere gratuitamente i primi capitoli. Offre Amazon.


Opinioni

Il libro è appena uscito e solo pochi lo hanno letto. Ecco la prima critica.

Chi siamo

Siamo un team che supporta e pubblicizza l’idea dell’autore. Vogliamo dare vita all’idea che parte dal primo libro della saga.
Infatti MULTIVERSE è una saga che prenderà forma partendo dal suo primo capitolo

“Il Creatore gioca a dadi”

Il libro in versione cartacea e l’e-Book sono già disponibili.

Come Nasce MULTIVERSE?

L’idea della saga nasce dal primo libro di Nino Dello Buono, “Multiverse – Il Creatore gioca a dadi”, pubblicato il 29 giugno 2022.

Questo libro viene definito dal suo autore come un fantasy fantascientifico, proprio per i suoi contenuti a tratti fantastici ma spiegati razionalmente grazie alla fisica di frontiera.

Nel libro Dello Buono spazia su tanti temi distinti.
Utilizza la fisica dal ‘900 in poi per illustrare come il multiverso sia possibile e cosa accada in determinati contesti. Illustra la filosofia spiegando l’aspetto fantasy del racconto usando le cogitazioni di Cartesio e introduce le azioni dei suoi personaggi usando l’etica. Mette in luce la psicologia umana, calando la stessa persona in contesti diversi ed evidenziandone il carattere e la mente. Troviamo anche una disamina di carattere teologico, dove spiega la sua visione di onnipotenza e da una sua risposta alla natura di Dio.

I personaggi, che di norma sono le varie versioni del protagonista concesse dalle “infinite possibilità del multiverso”, sono tutti particolareggiati e fungeranno da spunto per i prossimi capitoli della saga.

I libri, tuttavia, non saranno l’unico contenuto di questa catena.

Come scritto nell’ultima pagina de “Il Creatore gioca a dadi”,

L’audiolibro di questo romanzo è letto dall’autore. Nino, infatti, è appassionato di video making ed ha iniziato l’incisione dell’audiolibro appena concluso un prestigioso corso di doppiaggio nel 2022.

L’audiolibro è in lavorazione.

Sono disponibili, però, alcuni capitoli promozionali che puoi trovare su questo sito.

Store Online

MULTIVERSE – Il Creatore gioca a dadi

Store OnlineCartaceoKindle / e-book
YoucanprintDISPONIBILEDISPONIBILE
AmazonDISPONIBILEDISPONIBILE
MondadoriDISPONIBILEDISPONIBILE
FeltrinelliDISPONIBILEDISPONIBILE
IBSDISPONIBILEDISPONIBILE
Barnes&NobleDISPONIBILE
Libreria UniversitariaDISPONIBILE
HoepliDISPONIBILE
Google StoreDISPONIBILE
Saggio Amazon Kindle del Libro

MULTIVERSE Il Creatore gioca a dadi

di Nino Dello Buono (Autore) 

Cartaceo € 18.00Kindle € 4.99

L’incontro fantastico con Science proietta Red verso la scoperta di suoi cloni provenienti da un altro universo e di Camera, il creatore del multiverso. Entrambi gli svelano i segreti di magia e anima: l’una è il sistema operativo degli esseri viventi, l’altra è il materiale di cui l’anima è fatta. Mentre studiano e comprendono meccanica quantistica e teoria delle stringhe con un pizzico di filosofia accade l’imprevedibile: qualcuno ha cambiato le leggi della fisica. Il creato è a rischio, bisogna impedire all’ignoto usurpatore di impadronirsi del multiverso. Manca solo una settimana prima che sia troppo tardi…

Informazioni editoriali

  • Titolo : MULTIVERSE – Il Creatore gioca a dadi
  • Autore : Nino Dello Buono
  • Data di uscita : 29 luglio 2022
  • Editore Youcanprint
  • Pagine : 318
  • ISBN : 9791221414844

Area multimediale

Su questa pagina potrai scegliere quale capitolo leggere e sentire narrato con la voce dell’autore del libro. Sono disponibili in omaggio il trailer del libro e i primi sei capitoli.
Buon ascolto!


Audio & Testo

Puoi lanciare l’audio e leggere il testo.

Capitolo 1 – L’incubo
Capitolo 2 – Red e le stelle
Capitolo 3 – Mattina da Red
Capitolo 4 – Red incontra Science
Capitolo 5 – Science spiega magia e anima
Capitolo 6 – Conosciamo Camera

Spiegazione Multiverso
Spiegazione Magia e Anima

Kindle Reader

Filmati



Dicono di MULTIVERSE

La prima CRITICA


MULTIVERSEIl Creatore gioca a dadi.

Un ragazzo scappa in una cattedrale, nel colonnato che cambia e racchiude tutti gli stili architettonici conosciuti. Poi finisce con un omicidio. Ecco, forse pensate di aver sbagliato libro. E invece no.

Partiamo dal titolo. Per molti non ha molto senso ma per i fisici è pieno di significato.

Einstein, in risposta ad una lettera, fece l’affermazione “Dio non gioca a dadi con l’universo”. Aveva pareri sulla Meccanica Quantistica molto controversi e questa risposta fu semplice ma complessa, quasi quanto la sua famosa equazione E = mc 2.

Ma la storia non finisce qui. Molti anni dopo, Stephen Hawking , il padre della Meccanica Quantistica, nel saggio “La natura dello spazio e del tempo” scrive: “Einstein, quindi, sbagliò quando disse: “Dio non gioca a dadi”. La considerazione dei buchi neri suggerisce infatti non solo che Dio gioca a dadi, ma che a volte ci confonde gettandoli dove non li si può vedere.”

Ma poi, perché MULTIVERSE?

Un intrigo mette a rischio l’intero multiverso e i personaggi devono evitare che questo accada. La voglia di sopraffare gli altri e di emergere può creare problemi anche nel multiverso. La conoscenza, se usata male, causa grandi problemi ma solo la conoscenza può risolverli. La storia ti coinvolge, si descrivono situazioni al limite del reale che, pur essendo raccontate in chiave fantasy, restano sempre legate al possibile senza mai lasciar intendere che il libro stia descrivendo qualcosa di puramente fantastico. Anzi, la convinzione è che il racconto un giorno diventerà realtà.

La trama srotola, con sapienza, le teorie sul multiverso, la teoria delle stringhe e la meccanica quantistica, ti permette di entrare nell’etica, nella filosofia senza mai lasciare la fisica, quella degli ultimi centocinquant’anni, dove il pensiero umano deve trovare risposte alla concretezza della realtà. Sono poi i personaggi a descrivere l’anima, ad accompagnarci fra i legami di quest’ultima con la magia. Il cervello umano e un super computer quantistico non sono poi così diversi. In uno ci sono i circuiti, i processori e il sistema operativo, nell’altro le sinapsi, la memoria e l’anima. E in un continuo gioco di suggestioni e rimandi, chiacchierando in terrazzo, due se stessi, di universi diversi, disvelano proprio questo segreto. L’anima è il sistema operativo del corpo umano. Che nasce con lui. Ma che può vivere oltre.